News
Seminario “Il Subappalto” – Milano, 18 novembre 2016
La nuova disciplina tra dubbi e criticità operative 
Seminario: ” I Quadri Elettrici di Bassa Tensione” – Milano, 17 novembre 2016
La serie di Norme CEI EN 61439 
Seminario: I nuovi tasselli del sistema RAEE nazionale – Milano, 14 novembre
-Ampliamento ambito applicazione, controlli e sanzioni. -Progettazione ecocompatibile delle AEE e rigenerazione dei prodotti 
Home> News > Ordine cronologico
News
Elettrodomestici e lampadine: l'Italia si allinea alla normativa europea
12/1/2009
 

È stato revocato dal Governo lo stop alla vendita di apparecchi domestici ad alto consumo di energia, come stabiliva invece la Finanziaria 2007.

Le forti preoccupazioni emerse dai comparti di ANIE interessati sono state immediatamente recepite dalla Federazione, che ha avviato una intensa ed articolata attività di sensibilizzazione verso le competenti Istituzioni.

Con la pubblicazione della Legge 20 novembre 2009 – n. 166 (Rif. Spec. Art 3 – quater) non solo si è posto rimedio ad una disposizione legislativa che di fatto poneva il nostro Paese in posizione critica nei confronti dell’Unione Europea, ma si sono evitati consistenti disagi in termini produttivi ed occupazionali per l’industria italiana produttrice di elettrodomestici e di sorgenti luminose.

I settori industriali, che ANIE rappresenta, da molti anni si distinguono per l’attenzione rivolta alle tematiche ambientali. Concretamente tale impegno si è sempre tradotto in investimenti in tecnologie innovative ed eco-sostenibili, nel pieno rispetto delle direttive e dei regolamenti europei, concordati da tutti gli Stati Membri.

L'attuale presenza sul mercato di alcune categorie di elettrodomestici (es. forni elettrici e certi tipi di climatizzatori) con un grado basso di efficienza energetica, e di soltanto il 10-15% di lampadine a risparmio energetico avrebbe, nel caso in cui i divieti non fossero stati revocati, penalizzato pesantemente le imprese italiane dei due settori. Il provvedimento del governo va anche incontro alle esigenze organizzative e strutturali della filiera, oggi ancora fragile, del recupero e dello smaltimento/riutilizzo dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

 
Fonte:
 
logo American Express  logo MasterCard  logo MasterCard SecureCode  logo VISA  logo Verified by VISA in collaborazione con Visita il sito di BancaEtruria
Newsletter Help Mappa Contatti Link utili